FAQ RMN

Risonanza magnetica aperta, cos’è, attendibilità e costi

By settembre 27, 2018 0 Commenti

Hai un problema di salute e il medico ti ha ordinato di fare una risonanza magnetica. La tua reazione immediata è di riluttanza e ansia. Le risonanze magnetiche sono spesso necessarie, ma non altrettanto divertenti. Quindi quali sono le opzioni ? La buona notizia è che il personale della risonanza magnetica sarà preparato a questo e cercherà di metterti a tuo agio in tutti i sensi, inoltre per pazienti che soffrono di particolari stati d’ansia o di claustrofobia esistono alternative alla risonanza magnetica convenzionale, come la risonanza magnetica aperta.

Cos’è una risonanza magnetica aperta ?

La risonanza magnetica aperta, RM Aperta o RMN Aperta è un esame di imaging medicale che utilizza un forte campo magnetico e onde radio per raccogliere informazioni dettagliate su organi e tessuti del corpo. … Gli scanner RMN convenzionali hanno una forma cilindrica, mentre una risonanza magnetica aperta non circonda completamente il corpo.

risonanza magnetica aperta

risonanza magnetica aperta

La risonanza magnetica aperta e’ adatta ai claustrofobici ?

Se hai già provato la risonanza magnetica chiusa non riuscendo ad eseguirla potrebbe essere una valida alternativa. Un altra soluzione potrebbe essere quella di eseguire la risonanza in sedazione, assistiti da personale specializzato nel monitoraggio dei vostri parametri.

Leggi il nostro articolo di approfondimento sulla claustrofobia in risonanza magnetica, e come superarla

Dove si trova una risonanza magnetica aperta ?

In italia ormai in tutte le regioni si possono trovare risonanze magnetiche aperte , sopratutto nelle città più importanti.

La risonanza magnetica aperta e’ attendibile ?

Se fosse questione solo di forma sarebbe uguale in tutto e per tutto alle altre, ma spesso non è così. Una risonanza magnetica aperta spesso ha un campo magnetico inferiore a quello di una risonanza convenzionale che ne limita le capacità. Inoltre per i più tecnici, i gradienti non possono essere disposti liberamente intorno al paziente e alcune sequenze potrebbero risentire della mancanza di questi gradienti, vedi DWI, DTI, Phase contrast, etc…

Per cui la risonanza magnetica aperta non e’ uguale a quella convenzionale, sopratutto a quella ad alta campo, e non e’ adatta agli studi avanzati di risonanza magnetica.

Costi della risonanza magnetica aperta

Solitamente i costi di una risonanza magnetica aperta sono bassi, a partire dai 70 euro fino a 300 o 400 euro, tenendo però conto del fatto che le risonanze magnetiche avanzate sono escluse, pagare quel prezzo per una risonanza semplice potrebbe sembrare esagerato, per cui valuta bene se è il caso di approcciare a questa metodica.

Differenza tra risonanza magnetica aperta e risonanza magnetica chiusa

Il vantaggio è sicuramente lo spazio maggiore ma la risonanza chiusa convenzionale offre una qualità superiore.

 

risonanza magnetica aperta e risonanza magnetica chiusa forma

Risonanza magnetica aperta e Risonanza magnetica chiusa.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi