Skip to main content

Risonanza magnetica del Torace e del Mediastino

45
Durata Esame
60
Ticket SSN
50
Prob. MDC
350
Prezzo Privato

Cos e’ la risonanza del torace?

La risonanza magnetica del Torace e del Mediastino fa parte delle risonanze magnetiche della regione Toracica. Si può eseguire sia con che senza mezzo di contrasto. La sua durata e’ media, dai 30 ai 40 minuti. Viene posizionata una bobina sul torace. Solitamente viene eseguita senza mezzo di contrasto, ma meglio rimanere digiuni come prassi nel caso che serva il mezzo di contrasto.

Per cosa si fa la rm del Torace e del Mediastino

  • Traumi
  • Staging di Neoplasie polmonari
  • Valutazioni di infezioni del torace e del mediastino
  • Valutazione della parete toracica o dell’estensione diaframmatica delle masse intratoraciche
  • Valutazione di disturbi del midollo osseo, come anemia e la necrosi avascolare.

Protocollo di scansione RM Torace

L’esame tecnicamente deve considerare i movimenti fisiologici del corpo: respiro, battito cardiaco e movimento di sangue all’interno dei grandi vasi sanguigni, come l’aorta. L’esame infatti verrà eseguito con l’ausilio di trigger respiratori e cardiaci. Il piano preferito è sicuramente quello assiale. Un saggio posizionamento delle bande di saturazione a monte o a valle del pacchetto di scansione aumenterà la qualità dell’esame.

Sequenze essenziali

  • T1 TSE Assiale
  • T2 TSE Assiale
  • DWI Assiale
  • Thrive T1 TFE come basale per sottrazzioni
  • T1 TSE Coronale

Sequenze consigliate

Dopo Mezzo di contrasto

  • Thrive T1 TFE Assiale + MPR

La complessità della tecnica è dovuta a un perfetto posizionamento e gestione dei trigger e delle bande di saturazione. Consigliata una buona istruzione del paziente sul comportamento da tenere a livello respiratorio e dei comandi che gli verranno dati.

Complessa
Difficoltà esec.
Bassa
Prob. Alto SAR
Assiale
Piano Preferito
5
Spessore strato

Centratura piano Assiale

Centratura piano Coronale

Centratura piano Sagittale